NOLEGGIO AUTO IN ISOLA DI SANTA MARIA LE MIGLIORI OFFERTE

Trova le migliori condizioni di affitto alle migliori offerte sul noleggio auto a Isola di Santa Maria

Perché prenotare con Azores Autos ?

Low Cost

Noleggio auto al prezzo più basso.

Semplice

Le nostre condizioni di noleggio sono semplici e trasparenti.

Sicurezza

Prendiamo molto sul serio la sicurezza dei tuoi dati.

Opzioni

Offriamo una vasta gamma di auto in affitto.

WHAT THEY SAY ABOUT US


Rápido e eficaz
Indiquei todas as minhas informações online, entrei, assinei os documentos, paguei o montante e saí com as chaves. Tudo pronto em menos de 10 minutos.
 

(4,8 de 5,0)
Excelente serviço!
Ótimo serviço, organizaram tudo de forma perfeita! O preço também foi excelente, foi o mais barato que encontrei!
 

(4,6 de 5,0)
Great service and keen pricing
Excellent service, no fuss. Good, clean car. Faultless.
 

(5,0 de 5,0)
Easy to book, brand new car!
Overall very good service, but would have preferred a little more time spent by staff showing me how to operate the vehicle.
 

(4,5 de 5,0)
Une voiture toute neuve, facile à réserver!
Un très bon service dans l’ensemble, mais j’aurais préféré que le personnel prenne un peu plus de temps pour me montrer comment faire fonctionner le véhicule.
 

(4,8 de 5,0)
Estupendo servicio y buen precio.
Excelente servicio, sin complicaciones. Buen coche... ¡Y limpio! Impecable.
 

(4,6 de 5,0)
 

FATTI SULL'ISOLA DI SANTA MARIA



GEOGRAFIA


Situata a circa 100 km a sud dell'isola di São Miguel ea circa 600 km dall'isola di Flores, Santa Maria è l'isola più orientale e meridionale dell'arcipelago. È compreso tra i paralleli 36º 55 'N e 37º 01' N ei meridiani 25º00 'O e 25º 11' W. La sua forma è sostanzialmente quadrangolare e la lunghezza massima della rispettiva diagonale è di circa 15,5 chilometri tra la punta del Castello e il sud-est e la punta di Restinga, a nord-ovest.

Geologicamente è la più antica delle Azzorre, con formazioni che superano gli 8.12 milioni di anni, essendo per questo motivo quella di vulcanismo più remoto. Questa età relativamente avanzata conferisce maturità al rilievo e spiega la presenza di estese formazioni di origine sedimentaria in cui si possono trovare fossili marini.

Anche se è l'unico nell'arcipelago che non presenta attività vulcanica recente, è anche soggetto a sismicità relativamente elevata a causa della sua vicinanza alla sezione finale di Glacial Fault (zona di frattura delle Azzorre-Gibilterra). Lo dimostrano i forti terremoti del novembre 1937 e del maggio 1939 e la recente crisi sismica del marzo 2007.


CLIMA


Come le altre isole dell'arcipelago, il clima di Santa Maria è temperato oceanico. L'Atlantico e la Corrente del Golfo funzionano come moderatori di temperatura - marittima - dando all'isola e all'arcipelago in generale una piccola ampiezza termica. Le piogge sono distribuite regolarmente durante tutto l'anno, anche se è più abbondante nella stagione fredda.

In inverno, così come le altre isole dell'arcipelago, è devastato da forti venti che soffiano prevalentemente da sud-ovest, mentre in estate si spostano verso il quadrante nord. Il cielo è generalmente nuvoloso, che causa una luce solare variabile.


LUOGHI DA VISITARE E DA FESTIVITÀ


Come in altre isole delle Azzorre, una delle attività culturali più importanti è la celebrazione del Divino Spirito Santo, che risale all'inizio dell'insediamento e al ruolo eccezionale che l'Ordine di Cristo e i Francescani hanno svolto nella vita religiosa di l'arcipelago. I festeggiamenti includono l'incoronazione di uno o più bambini, in cui l '"Imperatore" indossa uno scettro e una corona d'argento, simboli dello Spirito Santo, culminanti in una grande festa la settima domenica dopo Pasqua, la domenica di Pentecoste. A volte, gli "Imperi" sono tenuti in onore dello Spirito Santo, quando le cosiddette "zuppe", cucinate secondo le antiche tradizioni, sono distribuite gratuitamente.

Oltre a questa festa, celebrata in tutte le parrocchie, la celebrazione del Signore Santo Cristo dos Milagres si svolge a Vila do Porto.

Il 15 agosto i festeggiamenti si svolgono in onore della patrona, Nostra Signora dell'Assunzione.

Sempre ad agosto, di solito nell'ultimo fine settimana, il Festival Maré de Agosto, uno dei più famosi dell'arcipelago, si svolge dal 1984 a Praia Formosa, con attrazioni musicali nazionali e internazionali.

In estate, la spiaggia di Formosa e la spiaggia di São Lourenço sono le più popolari non solo per i nuotatori ma anche per gli sport acquatici.

La stagione si conclude con la festa della Confraternita degli Schiavi di Cadainha, negli Angeli, nel mese di settembre.

A livello dell'artigianato, le più importanti sono la produzione di stoviglie e altri pezzi di ceramica in argilla rossa (la cui tradizione è attualmente ricercata per il recupero), maglioni di lana fatti a mano, coperte colorate patchwork e panni di lino, paglia, cesti di vimini e oggetti vari in legno e ferro. Oltre a diverse cooperative di artigiani, l'isola ha un museo per esporre l'aspetto storico e culturale di questa produzione: il Museo di Santa Maria, situato nella parrocchia di Santo Espírito.

La gastronomia dell'isola è ricca, mettendo in evidenza il brodo di rape, la torta nella pentola, il cavolo, la salsa di fegato, la zuppa e lo stufato di pesce. Tra le vongole ci sono il chipfish, i cirripedi e i cirripedi. Nel campo dei dolci, possiamo menzionare i biscotti enchiladas, gli orecchini, il bianco, il brandy e i cavacas. Tra le bevande, il vino dell'olfatto, il vino attutito, l'abafadinho, i liquori di mora, il latte e il brandy, sono tipici.

Circa il tipico discorso di Santa Maria, forse la prima raccolta registrata di parole ed espressioni è quella del funzionario Miguelista António Bonifacio Júlio Guerra, condannato all'esilio nell'isola, datato 1834.